Sie befinden sich hier

Inhalt

Rinnovo generale 2012 - 2017

Dopo 50 anni di servizio la durata massima di numerosi componenti degli impianti di KHR è stata raggiunta e in parte superata. L’incidenza dei guasti aumenta, così come la probabilità di interruzioni del servizio. Per garantire la sicurezza di esercizio e l’economicità fino al termine della concessione nel 2042 è necessario un rinnovo completo degli impianti. Per KHR questo progetto, che richiederà un investimento di circa 300 milioni di franchi svizzeri, rientra in un ordine di grandezza paragonabile soltanto alla fase di costruzione stessa (1956-1963). L’approvazione per il progetto complessivo è stata concessa nel settembre 2010. La prima grande fase di costruzione è iniziata nell’estate 2011; i lavori si concluderanno nel 2017.

Poiché la potenza degli impianti non aumenta, il risanamento non richiede alcuna modifica della concessione. Tuttavia sarà possibile incrementare l’efficienza degli impianti produttivi grazie all'impiego di tecnologie all'avanguardia. Mentre per gli impianti di dimensioni analoghe il risanamento avviene spesso a tappe, KHR preferisce puntare su un rinnovo completo senza interruzioni. Per motivi ecologici la stagione ideale per i lavori di risanamento sarebbe l’estate, ma a causa della situazione delle acque la maggior parte delle opere verrà realizzata nei mesi invernali. I partner di KHR dovranno aspettarsi una riduzione della produzione di elettricità per due anni. La perdita di produzione prevista durante il rinnovo completo è di circa 180 gigawattora per l’intera durata del progetto, pari a circa il 12% della produzione annua. Si tratta di una perdita limitata in confronto alle possibili variazioni di origine naturale che possono raggiungere il 40%.

Kontextspalte

  • Ispezione galleria © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.Ispezione galleria © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.
  • Lago di Lei © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.Lago di Lei © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.
  • Valvola del reattore Bärenburg © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.Valvola del reattore Bärenburg © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.
  • Centrale Bärenburg © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.Centrale Bärenburg © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.
  • Valvola del reattore Bärenburg © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.Valvola del reattore Bärenburg © KHR – Officine idroelettriche del Reno posteriore S.A.